Cassa colf

Cassa colf

COS’È CAS.SA.COLF?

La Cas.Sa.Colf (Cassa Sanitaria Colf) è uno strumento pensato per fornire prestazioni socio-sanitarie assistenziali ed assicurative che il sistema pubblico non eroga, sia ai datori di lavoro sia ai dipendenti collaboratori familiari.
Ispirata al principio della mutualità e senza scopo di lucro, Cas.Sa.Colf è stata costituita dai firmatari del Contratto Collettivo Nazionale: DOMINA e Fidaldo in rappresentanza dei datori di lavoro e Filcams CGIL, Fisascat CISL, UilTucs e Federcolf in rappresentanza dei lavoratori domestici.

CHI DEVE VERSARE?

Sono tenuti alla corresponsione dei contributi, sia datori di lavoro che i rispettivi dipendenti, nella misura oraria di euro 0,03, di cui 0,01 a carico del lavoratore. Sono iscritti alla Cas.Sa.Colf tutti i dipendenti ed i datori di lavoro domestico in regola con i contributi di assistenza contrattuale. A beneficiare delle prestazioni sono i medesimi dipendenti iscritti, i datori di lavoro e/o i loro aventi causa.

PRESTAZIONI DIAGNOSTICHE

Per avere accesso alle prestazioni erogate, l’iscritto alla Cas.Sa.Colf dovrà fornire copia delle ricevute di pagamento che attestino il versamento delle quote fino a 25,00 € (codice F2); tale soglia può essere raggiunta anche in presenza di più rapporti di lavoro.

Elenco prestazioni gestite da UniSalute a favore dei lavoratori domestici.

MODULISTICA

Datori di lavoro

Modulo di richiesta dati: mod.MRD/DL
– Informativa sulla Privacy; mod.MIC/DL
– Modulo di segnalazione alla Cassa Colf per le prestazioni del datore di lavoro: mod.MRI/DL

Lavoratori

– Modulo richiesta dati: mod.MRD/D
– Informativa sulla Privacy: mod.MIC/D
– Modulo per indennità giornaliera di ricovero/indennità giornaliera di convalescenza/rimborso ticket alta diagnostica: mod.MRP/D

Per ulteriori informazioni sulle prestazioni Cas.Sa.Colf potete visitare il sito web www.cassacolf.it.